100panchine-logo
 

< back

SOCIETÀ
100 panchine per Roma
 

Un’azione concreta di amore per l’ambiente e la comunità

 
 
 

100 Panchine per Roma è un progetto artistico di sostenibilità urbana, che prevede, attraverso un’operazione di fundraising, di attivare il tessuto sociale romano per ‘adottare’ ...

 
 

 

giovedì 4 febbraio 2021

 

 

100 Panchine per Roma è un progetto artistico di sostenibilità urbana, che prevede, attraverso un’operazione di fundraising, di attivare il tessuto sociale romano per ‘adottare’ 100 panchine di plastica riciclata e riciclabile, che verranno poi donate alla città.

Il progetto, nato al Rebirth Forum Roma 2019, è sviluppato da Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, avrà luogo a patto che si raggiunga il numero di 60 panchine donate entro il 31 marzo 2021.

Cittadellarte – Fondazione Pistoletto è un progetto, una comunità di artisti, scienziati, attivisti, imprenditori e rappresentanti del mondo istituzionale che vuole ispirare e produrre un cambiamento responsabile nella società attraverso idee e progetti creativi, come questo.

Al momento, la raccolta dei fondi è in corso. Ogni panchina costa 500 euro e il donatore potrà personalizzare la sua panchina con il nome e un messaggio/dedica di 150 caratteri. Se a aderire è un’associazione, un’azienda, un’organizzazione pubblica o privata, sarà possibile inserire anche un QR code della propria realtà di riferimento.

Nella fase successiva, le panchine acquistate diverranno opera d’arte con la realizzazione di due installazioni di grandi dimensioni del simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto.

Il simbolo del Terzo paradiso è un simbolo potente e affascinante. E’ la riformulazione del segno matematico dell’infinito, in cui ai due cerchi opposti, natura e artificio, si aggiunge un terzo anello centrale, congiunzione dei due e simbolo di rinascita. Il Terzo Paradiso è la terza era dell’umanità, è l’era della responsabilità, del Io e il Tu che si incontrano e generano il Noi.

Le installazioni saranno ospitate presso il Festival delle Periferie di Roma e a Piazza di Siena, Villa Borghese, all’interno di Back to Nature. Una volta terminata l’esposizione, troveranno ricollocazione permanente in 100 luoghi diversi nella città di Roma.

La scelta della panchina non è casuale. Luogo di socialità e simbolo del rallentamento dei ritmi, momento di contatto umano, pausa nel frenetico tran tran fatto sempre più di incontri virtuali e schermi luminosi.

Le panchine “in adozione” sono realizzate unicamente con materiale riciclato al 100%, proveniente dalla raccolta differenziata dei rifiuti. Sono escluse plastiche industriali e materiali organici (segatura). L’utilizzo di plastica riciclata permette un risparmio a singola panchina di 85,5 kg di CO2 non emessi.

Il progetto nei suoi aspetti artistici e ambientali sarà poi oggetto, durante l’anno scolastico 2021/2022, di laboratori di educazione civica e cittadinanza attiva per i più giovani.

100 panchine per Roma è un’iniziativa non solo tesa a implementare l’arredo urbano della Città di Roma ma a coinvolgere il privato nell’iniziativa pubblica, a promuovere il concetto di partecipazione e responsabilità verso il proprio territorio urbano e verso la natura. Un’azione concreta di amore per l’ambiente e la comunità.

rendering progetto

Il Terzo Paradiso è la terza era dell’umanità, è l’era della responsabilità, del Io e il Tu che si incontrano e generano il Noi